Cimiteri Perugia. Nuove regole per le lampade votive.

Quindici articoli in tutto per disciplinare un servizio che riguarda migliaia di famiglie e che fino a ora non aveva un regolamento apposito. Mercoledì la Prima Commissione Consiliare ha discusso la bozza di regolamento, predisposta dalla giunta, che riguarda l’illuminazione cimiteriale: un servizio, in grado di portare nelle casse di Palazzo dei Priori circa 750 mila euro all’anno, che pur non essendo tra quelli obbligatori il Comune da tempo eroga. Un qualcosa dunque di facoltativo, fornito attualmente solo dopo una richiesta formale e non regolamentato.

continua a leggere

213

Condividi
Indietro