Bruciare i corpi inquina: arriva la proposta di cremazione a freddo.

I forni crematori inquinano come se fossero inceneritori: dunque, via libera alle cremazioni green – che consumano meno energia e non producono gas serra – come metodo alternativo a quello attualmente utilizzato. Lo prevede una proposta di legge presentata alla Camera dal Movimento 5 Stelle lo scorso 23 novembre che, modificando l’articolo 411 del codice penale e la legge 30 marzo 2001, n. 130, punta a introdurre “la disciplina della pratica funeraria della cremazione a freddo”.

continua a leggere

487

Condividi
Indietro