24 settembre 1970. La scomparsa di Angelo Rizzoli.

Muore Angelo Rizzoli, imprenditore, editore e produttore cinematografico, fondatore della Rizzoli Editore. Intraprendente e coraggioso, a vent’anni fonda una piccola casa editrice. Nel 1927 acquista dalla Mondadori il bisettimanale “Novella”, sul quale vengono pubblicati racconti di D’Annunzio e di Luigi Pirandello. Lo trasforma in un periodico femminile che raggiunge la tiratura di 130.000 copie. Nel 1949 inizia con i libri pubblicando i classici a prezzi popolari. L’ultimo amore del “cummenda”, come viene chiamato a Milano, è il cinema. Con la sua Cineriz, produce film come “La dolce vita” e “Otto e mezzo” di Federico Fellini. Muore a 81 anni.

166

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro