fbpx

29 giugno 1936. Muore il grande attore comico Ettore Petrolini.

petrolini-ettoreConsiderato il genio del cosiddetto teatro minore,  raggiunge le vette della popolarità proprio grazie all’enorme diffusione del “genere” che comprende il teatro di varietà, la rivista, l’avanspettacolo.
Grande sbeffeggiatore del regime fascista, Petrolini non si smentisce nemmeno quando, in occasione del conferimento di una medaglia per i suoi meriti artistici, risponde con uno scanzonato :“E io me ne fregio!”. Riassumendo in sé l’attore,  ma anche l’autore di molti dei suoi testi, Petrolini inventa  un repertorio e uno stile  che influenzano  profondamente il teatro comico italiano del Novecento.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro