fbpx

28 giugno 1940. Muore Italo Balbo, Governatore in Libia.

L’aereo pilotato da Italo Balbo viene abbattuto per errore dalla contraerea italiana nei cieli di Tobruk, in Libia. Nello schianto il gerarca perde la vita. Ferrarese, aderisce presto al movimento fascista. Dal 1926 al 1934 è prima sottosegretario e poi  ministro dell’aeronautica.
Come aviatore è protagonista di alcune memorabili imprese, la più spettacolare delle quali è la trasvolata atlantica del 1933 da Orbetello a Chicago, uno dei maggiori eventi mediatici dei primi anni ’30. Forse geloso di tanta fama, Mussolini lo nomina Governatore in Libia. Tra i gerarchi del regime Balbo è quello che si batte con più decisione contro le leggi razziali e l’alleanza con la Germania.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro