fbpx

9 maggio 1994. Mandela primo presidente nero del Sud Africa.

Nelson Mandela diventa il primo Presidente nero del Sudafrica, guidando la transizione dal vecchio regime di apartheid alla democrazia. Rispettato a livello mondiale per il suo decisivo contributo alla riconciliazione nazionale e internazionale, il suo operato non è esente da critiche.
I settori radicali del suo partito gli rimproverano le mancate riforme sociali e la sottovalutazione del problema dell’AIDS che dilaga nel paese. Mandela lascerà l’incarico nel 1999.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro