fbpx

6 maggio 1992. Addio a Marlene Dietrich, la voce più sensuale del cinema.

Muore a Parigi Marlene Dietrich, al secolo Marie Magdalene. Attrice e cantante tedesca, è nata nel 1901 a Schöneberg, oggi quartiere di Berlino. Marlene lascia uno struggente ricordo di sé e della sua voce sensuale. Voce che culla migliaia di soldati al fronte durante la seconda guerra mondiale. “Lili Marlene” è la sua canzone eterna, il suo inno personale. Marlene è un’attrice di successo.
Arriva alla fama con il primo film, “L’angelo azzurro”, diretta da Joseph von Stenberg che è e resta il suo regista di fiducia. La Dietrich sbarca ad Hollywood nel 1930. Gira “Marocco” in cui, vestita da uomo durante un’esibizione canora, bacia una donna del pubblico. Primo bacio omosessuale della storia del cinema. Per Marlene Dietrich “Gigolo” è il suo ultimo film interpretato nel 1979 con David Bowie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro