fbpx

Morto Cristian Ghilli, campione di tiro a volo.

È morto all’ospedale di Cecina Cristian Ghilli, 19enne campione mondiale juniores di tiro a volo (skeet) che era rimasto ferito in un incidente avvenuto al termine di una battuta di caccia con gli amici nei boschi di Montecatini val di Cecina, in provincia di Pisa. Il giovane, conosciuto nella zona e non solo perché promessa del tiro a volo, era in compagnia di alcuni amici, quando alla fine della battuta di caccia, prima di tornare a casa, mentre stava raccogliendo alcuni bossoli è caduto e dal fucile è partito un colpo che lo ha ferito in maniera grave all’addome. Ghilli si è accasciato a terra e gli amici sentendo lo sparo sono corsi subito in suo aiuto.

continua a leggere

Indietro