fbpx

È morto John Saxon, attore di horror e western tra Hollywood e Cinecittà.

È morto a 83 anni John Saxon, attore di origini italiane noto per i suoi ruoli in diversi spaghetti western e poliziotteschi girati a Cinecittà negli anni ‘70 e per gli horror, tra cui la saga “Nightmare”. Ha lavorato anche in “Tenebre” di Dario Argento. Ad annunciare la scomparsa è stata la moglie Gloria: è morto per le complicazioni di una polmonite a Murfreesboro, nel Tennessee.

continua a leggere

Condividi
Indietro