fbpx

Morto Alfredo Biondi. Fu ministro della Giustizia durante il primo governo Berlusconi.

È morto a Genova, all’età di 92 anni, il decano dei liberali italiani Alfredo Biondi. L’annuncio della scomparsa è stato dato da fonti di Forza Italia. Nato a Pisa il 29 giugno del 1928, Biondi fu eletto per la prima volta nel 1968 alla Camera nelle fila del Partito Liberale e tornò a Montecitorio nel 1979, per essere poi riconfermato ininterrottamente come deputato dall’ottava alla quattordicesima legislatura. Nel 1994 aderì a Forza Italia e a Montecitorio per quattro legislature ricoprì l’incarico di vicepresidente dell’Assemblea: dal 1987 al 1994, e poi dal 1996 al 2006.

continua a leggere

Condividi
Indietro