fbpx

Il coronavirus ha ucciso anche Alan Merrill, autore della celebre hit “I love rock’n’roll”.

“Il coronavirus si è preso mio padre stamattina. Mi sono stati dati due minuti per salutarlo…”. Così la figlia Laura annuncia su Facebook la morte del padre Alan Merrill, all’anagrafe, Alan Preston Sachs, frontman del gruppo musicale rock britannico Arrows e co-autore (con il chitarrista della band Jake Hooker) della hit del 1975 “I Love Rock’n’Roll“.

continua a leggere

Indietro