fbpx

27 marzo 2002. La scomparsa di Billy Wilder, un regista da 6 Oscar.

Muore a Los Angeles, all’età di 95 anni, il regista Billy Wilder. Nato nel 1906 nell’ex impero austro-ungarico da una famiglia ebraica, quando Hitler sale al potere raggiunge Parigi e in seguito si trasferisce negli Stati Uniti. Vincitore di 6 premi Oscar, il suo anno d’oro è il 1960 quando “L’ appartamento” ottiene tre statuette come migliori regia, sceneggiatura e produzione. Tra i suoi meriti quelli di aver consacrato Marilyn Monroe e Audrey Hepburn e di aver lanciato la coppia Jack Lemmon e Walter Matthau.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro