Quanto guadagna un addetto alle Pompe Funebri? Lo stipendio.

Quanto guadagna un addetto alle pompe funebri? Comunemente detto becchino, anche se il termine corretto in italiano per indicare queste figura professionale è necroforo, quello dell’addetto alle pompe funebri è un mestiere molto delicato che richiede non solo grande sensibilità, fermezza e tatto, ma anche una buona dose di autocontrollo.
Il becchino è a stretto contatto con la morte in quanto si occupa di tutto ciò che concerne la persona morta fino al suo seppellimento.
L’addetto alle pompe funebri, qualora sia titolare dell’agenzia, è la prima persona che i familiari di un defunto contattano per gestire le fasi che precedono il funerale e il funerale stesso.
Vediamo ora qual è lo stipendio dell’addetto alle pompe funebri, le mansioni e come diventare necroforo.

continua a leggere

 

Condividi
Indietro