21 gennaio 1793. La decapitazione di Luigi XVI.

Re Luigi XVI è decapitato a Parigi. Gli eventi della rivoluzione francese travolgono la famiglia reale: il re, la regina e i due figli vengono rinchiusi nella prigione del Tempio, a Parigi. Da una lettera scritta dal boia Charles Henri Sanson, “…il re mantiene un comportamento regale, anche di fronte alla morte imminente, senza lasciarsi prendere dal panico…” e questo smentisce le cronache secondo cui Luigi XVI avrebbe avuto una crisi di nervi.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro