29 novembre 1999. Scompare Don Cocconcelli, il “parroco partigiano”.

Muore don Angelo Cocconcelli. Parroco per 58 anni della chiesa di San Pellegrino, e partigiano durante gli anni seguenti all’armistizio dell’8 settembre 1943, è militante nel movimento cattolico delle Fiamme Verdi. Nella sua parrocchia Cocconcelli ospita le prime riunioni del Comitato di liberazione reggiano, partecipando in prima persona, come cassiere e membro effettivo del Comitato di liberazione locale, con il nome di battaglia di “Cassiani”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro