29 novembre 1992. Muore lo stilista Emilio Pucci di Barsento.

L’aristocratico della moda, appartenente a una delle famiglie della più antica nobiltà fiorentina, è per tutti il “divino marchese”. Eroe di guerra, uno dei migliori piloti di aerosiluranti, Emilio Pucci di Barsento ha il merito di aver salvato i diari di Galeazzo Ciano. Aiuta Edda Ciano a espatriare in Svizzera, ma, arrestato e torturato dalla Gestapo, non parla.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro