1 novembre 1956. Muore Pietro Badoglio.

Protagonista della storia italiana della prima metà del Novecento, sulla figura del generale vi sono opinioni controverse. Militare capace, presidente del Consiglio dopo il 25 luglio 1943, Badoglio abbandona la Capitale dopo l’8 settembre lasciando senza direttive le forze armate e l’intera popolazione.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro