21 ottobre 1969. Muore Jack Kerouac, lo scrittore simbolo della “Beat generation”.

Nato nel 1922, esordisce nel 1949 con “La città e la metropoli”, un’opera di struttura tradizionale, apprezzata dai critici letterari americani contemporanei. A 25 anni Kerouac parte per una serie di viaggi insieme all’amico Neal Cassady: da questa esperienza nascerà “On the road”, il suo celebre libro con cui sperimenta un nuovo stile di prosa spontanea, libera da regole sintattiche e grammaticali.

Abbattitore salme

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro