Morto a 50 anni Aron Eisenberg: era il capitano Nog di “Star Trek: Deep Space Nine”.

É scomparso all’età di 50 anni l’attore Aron Eisenberg. Divenne celebre a metà anni 90 per il ruolo del capitano Nog in “Star Trek: Deep Space Nine”, partecipando anche alle successive serie della saga fantascientifica, “Renegades” e “Voyager”. Eisenberg ha dovuto lottare da sempre con gravi problemi di salute: nato con un rene solo, era in dialisi da quando aveva 14 anni. Aveva subito anche due trapianti di rene, uno a 17 anni e l’altro a 46.
Proprio i suoi gravi problemi ai reni avevano condizionato la sua crescita e così Eisenberg si era fermato a un metro e 50 di altezza. Oltre alle serie di “Star Trek” aveva recitato in numerosi produzioni televisive. Tra queste “Amityville: The Evil Escapes”, “The Horror Show” e “Playroom”.

Condividi
Indietro