20 settembre 1870. La breccia di porta Pia.

Le truppe del Regno d’Italia, dopo ore di cannoneggiamento, aprono una breccia nelle mura Aureliane vicino Porta Pia, una delle vie di accesso a Roma. I bersaglieri possono così entrare in città.
Negli scontri cadono 49 soldati italiani e 19 soldati pontifici. L’annessione di Roma al Regno d’Italia, che decreta la fine del potere temporale dei papi, viene ratificata dal successivo plebiscito del 2 ottobre.

Condividi
Indietro