15 agosto 2007. Duisburg: la strage di ferragosto.

Si consuma a Duisburg una strage senza precedenti: sei italiani vengono uccisi a in strada, a colpi di fucile, davanti ad un ristorante nei pressi della stazione ferroviaria.
É un nuovo drammatico capitolo della guerra tra cosche rivali della ‘ndrangheta, ribattezzata come la “faida di Santa Lucia”.
Cinque corpi vengono ritrovati all’interno di due auto. una Golf e un furgone Opel, parcheggiate nei pressi della stazione. La sesta vittima muore durante il trasporto in ospedale.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro