11 agosto 2014. Robin Williams, il suicidio che sconvolse Hollywood.

L’11 agosto 2014 Hollywood fu sconvolta dalla notizia della morte di Robin Williams. Il popolare attore, a 63 anni, si era tolto la vita impiccandosi con una cintura nella sua casa californiana di Tiburon.
Poco prima del gesto, gli era stata diagnosticata una grave malattia neurodegenerativa. Cinque anni dopo la sua morte, la star è sempre viva nel ricordo dei suoi fan.
L’interprete del professor John Keating ne “L’attimo Fuggente” e del dottor Hunter in “Patch Adams”, premio Oscar nel 1998 per il ruolo dello psicologo di “Will Hunting – genio ribelle”, era nato a Chicago nel 1951.
Eterno Peter Pan, dopo gli esordi teatrali, debuttò sul piccolo schermo con la serie tv “Mork&Mindy”.

guarda il video

Condividi
Indietro