7 agosto 2008. La fatalità che strappò Pininfarina alla vita.

andrea_pininfarina_1Andrea Pininfarina, imprenditore italiano figlio del senatore a vita Sergio e nipote del fondatore dell’omonima azienda di carrozzerie, muore all’età di 51 anni travolto da un’auto mentre guida la sua Vespa a Trofarello, vicino a Torino.  Si spegne così un imprenditore italiano di prestigio,  indicato dal settimanale statunitense Business Week tra le “25 stars of Europe”, nel 2004. Laureato in Ingegneria Meccanica presso il Politecnico di Torino comincia a lavorare negli Stati Uniti, e, quando torna in Italia nel 1983, entra nell’azienda di famiglia diventandone nel 2001 l’amministratore delegato. In precedenza era stato presidente di Federmeccanica, dell’Unione Industriale di Torino, e vicepresidente del Centro Studi di Confindustria.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro