6 agosto 1994. Domenico Modugno: l’ultimo volo nel blu, dipinto di blu.

Si spegne a Lampedusa uno dei padri della canzone melodica italiana, Domenico Modugno.
Artista dai molti talenti, cantautore, attore, compositore, chitarrista, Modugno ha scritto e inciso nella sua carriera oltre 200 canzoni, interpretato 38 film per il cinema, 7 per la televisione, e recitato in 13 spettacoli teatrali.
Ma è nel 1958, con la vittoria al Festival di Sanremo, che conquista il grande pubblico con una canzone divenuta simbolo del Bel Paese, “Nel blu, dipinto di blu”.
Scritto con Franco Migliacci, è l’ unico brano nella storia della musica italiana a rimanere in vetta alla hit parade americana per oltre 13 settimane consecutive. E in Italia segna il boom della discografia nostrana.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro