5 agosto 1991. Addio al fondatore delle Honda.

Muore Sōichirō Honda, l’imprenditore giapponese fondatore della omonima casa automobilistica. Figlio di un maniscalco specializzatosi nella riparazione di biciclette, a 15 anni lavora in una autofficina. Nel 1923 realizza i primi “lavori personali”, costruendo un’auto da corsa con un vecchio motore d’aereo. Ma Dream, la prima moto, pensata, interamente progettata e prodotta in proprio, uscirà nel 1949. Nel 1957 inizia a produrre auto e nel 1960 apre a Suzuka una fabbrica di motociclette che presto sarebbe diventata la più grande al mondo.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro