2 agosto 2005. Muore Sandro Bolchi.

Si spegne a 81 anni il regista Sandro Bolchi. Nato a Voghera nel 1924, diviene famoso per i suoi sceneggiati televisivi, tratti da capolavori della letteratura: da “ I miserabili” di Hugo ad “Anna Karenina” di Tolstoj e “La coscienza di Zeno” di Svevo.
Inizia a lavorare in televisione negli anni Cinquanta, dopo anni dedicati al palcoscenico come attore e organizzatore teatrale.
Ed è con una commedia di Ugo Betti, “Frana allo Scalo Nord”, che dà il via ad una carriera televisiva che lo renderà celebre come l’uomo che ha portato la letteratura in tv.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro