1° agosto 1926: viene fondato il Calcio Napoli.

Tanti auguri Napoli. Era il 1° agosto del 1926 quando l’imprenditore tessile, Giorgio Ascarelli, aveva dato vita alla squadra di calcio partenopea che nella stagione 1929/1930 ha preso parte al primo campionato professionistico. Una scelta di cuore quella dell’industriale che ha costruito il suo stadio nel rione Luzzati. Struttura che gli è stata intitolata dopo la morte, avvenuta qualche giorno successivo all’inaugurazione. Il campo Ascarelli è stato distrutto durante i bombardamenti della Seconda Guerra Mondiale. Il Napoli prima si è dovuto trasferire al Collana al Vomero mentre dal 1959 gioca al San Paolo.

continua a leggere

 

Condividi
Indietro