30 luglio 1898. Muore l’artefice dell’Impero.

bismarkMuore Leopold Otto Eduard von Bismarck, il “Cancelliere di ferro”.  Uomo politico di enorme abilità, è stato il fautore del grande Impero tedesco. Baluardo del conservatorismo monarchico, convinto assertore dell’ uso della forza e del ricorso alle armi rispetto al primato del diritto, si deve a lui la trasformazione della Germania nella massima potenza continentale europea.  Celebre la sua affermazione: “Nei conflitti europei, per i quali non c’è un tribunale competente, il diritto si fa valere solo con le baionette” .

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro