Usa. Bimba muore colpita da una pallina da golf giocata dal padre.

Morire per il golf. Il più atroce degli incidenti si è consumato su un 18 buche nello Utah dove una bimba è deceduta dopo essere stata raggiunta da una pallina da golf.
A rendere ancora più assurda e drammatica la disgrazia è il fatto a colpire quella stramaledetta pallina sia stato suo padre.
La disgrazia è accaduta lunedì mattina nella cittadina di Orem, per la precisione lungo il percorso dello Sleepey Ridge Golf Course. L’uomo stava facendo un giro di pratica, un allenamento come tante altre volte in una giornata magari ritagliata per sport e famiglia. Con lui la figlia di sei anni a bordo della golf car. Quella che era iniziata come una giornata di festa è finita in tragedia.

continua a leggere

Tossani Risarcimenti Danni

Condividi
Indietro