8 luglio 1978. Eletto Presidente della Repubblica Sandro Pertini.

In un’Italia ancora profondamente scossa dall’omicidio Moro, Pertini è il miglior interprete dei bisogni degli italiani. É un uomo dal carattere diretto e schietto, la cui vicenda personale lo avvicina ancor più alla gente comune. Nato a Stella, in provincia di Savona, Pertini mette più volte in gioco la sua vita per gli ideali socialisti. Durante gli anni del regime fascista subirà più volte il carcere e il confino. Medaglia d’oro della Resistenza, nel 1948 è eletto Senatore e poi per 2 volte Presidente della Camera.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro