30 giugno 2009. La scomparsa di Pina Bausch.

Muore a Wuppertal Pina Bausch, coreografa tedesca. Personaggio centrale  della danza moderna, con il gruppo “Tanztheater” ha inventato il teatro danza, quella forma “teatro totale” in cui al movimento del corpo si aggiungono gestualità e recitazione. I primi lavori sono ispirati a capolavori artistici, letterari e teatrali. Con Café Müller, il suo spettacolo più celebre composto sulle musiche di Henry Purcell, ottiene  un successo mondiale. Mentre le prime opere sono animate da una dura critica alla società consumistica e ai suoi valori, quelle più mature approfondiscono il contrasto uomo-società e la visione intima della coreografa e dei suoi danzatori che sono chiamati direttamente ad esprimere le proprie personali interpretazioni dei sentimenti.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro