Tengger Cavalry, il frontman Nature Ganganbaigal è morto.

Il polistrumentista e frontman dei Tengger Cavalry, Nature Ganganbaigal, è morto. Le circostanze della sua morte non sono state rese ancora pubbliche ma il chitarrista, Patrick Reilly, ha rilasciato alcune dichiarazioni: “Ci siamo insospettiti quando non si è presentato ad una prova pre-spettacolo lo scorso fine settimana. Avevamo programmato anche un servizio fotografico, quindi la sua mancanza ci ha davvero preoccupato.
Le autorità hanno informato la band di aver trovato il corpo di Nature il 13 giugno.
La band ha dichiarato: “È con profonda tristezza e shock che dobbiamo condividere la notizia che Nature è morto. Il suo più grande obiettivo nella vita era vedere la gente di tutte le origini e razze riunita attraverso la comunità e la musica. Era anche un sostenitore della salute mentale e incoraggiava tutti, amici e sconosciuti, a perseverare nelle loro lotte. Anche se abbiamo perso un caro amico e un grande artista, sappiamo che la sua musica vivrà e continuerà ad aiutarci a trovare il nostro spazio comune e la forza nonostante le avversità. Vi preghiamo di rispettare la privacy della famiglia di Nature durante questo periodo doloroso. Possa l’Eterno cielo blu trovarlo in pace.
I Tengger Calvary sono noti per la mescolanza unica di musica tradizionale mongola e metal. Il loro album più recente, ‘Northern Memory’ (Vol. 1) è stato rilasciato a marzo. Il seguito, l’EP ‘Northern Memory’ (Vol. 2), è uscito a maggio. Inoltre, Nature ha lavorato come compositore per le colonne sonore di alcuni film e, di recente, per il documentario del 2017 ‘All the Wild Horses’. Nature era uno dei molti cantanti di spicco della comunità metal, insieme ai membri di Aborted, Immortal Bird e Black Crown Initiate, per la colonna sonora del videogioco Doom Eternal, il cui rilascio è previsto a novembre.

continua  a leggere

Condividi
Indietro