25 giugno 2009. Addio al re del pop Michael Jackson.

Muore  improvvisamente nella sua casa sulle colline di Los Angeles Michael Jackson, l’icona della musica pop, uno dei personaggi più controversi della musica contemporanea. Ha 50 anni. A causare la sua morte un abuso di farmaci di cui fa uso da svariati anni. Autore di alcune delle canzoni più belle e importanti degli ultimi 40 anni, Jackson è un mito e al tempo stesso un enigma. Più volte accusato di pedofilia, non viene mai abbandonato dai suoi moltissimi fans. Il suo album “Thriller” del 1982 è il disco più venduto di tutti i tempi  non solo per il testo e la musica, ma anche per la danza di cui Jackson è maestro. Suo è il famoso  passo “Moonwalker”, rimasto leggendario e inimitabile. Jackson muore proprio alla vigilia del tour mondiale, già tutto esaurito, che avreb­be dovuto segnare il grande ritorno sul palcoscenico.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro