Vienna. L’ultimo saluto a Niki Lauda.

Grande commozione a Vienna dove, nella cattedrale di Santo Stefano, è stata allestita la camera ardente per Niki Lauda. La moglie Birgit, insieme ai figli Lukas e Mathias, ha posato sul feretro il casco rosso con il quale il pilota ha corso per tutta la sua carriera vincendo tre Mondiali di Formula 1. È stata così rispettata l’ultima volontà di Lauda, che avrebbe chiesto di essere seppellito indossando la tuta rossa della Ferrari con cui si laureò campione del mondo di F1 nel 1975 e 1977. I funerali saranno in forma privata.

Condividi
Indietro