Napoli. Lutto all’Università: è morto Maurizio Torrini, storico del pensiero scientifico.

Lo storico della filosofia Maurizio Torrini, insigne studioso del pensiero scientifico dell’età moderna e in particolare dell’opera di Galileo Galilei, è morto a Firenze all’età di 76 anni. Allievo di Eugenio Garin, dalla scomparsa del suo maestro dirigeva il “Giornale critico della filosofia italiana” ed era professore emerito dell’Università Federico II di Napoli, dove ha svolto quasi tutta la sua carriera accademica. Gli interessi di Torrini si sono concentrati in particolare sull’affermarsi della rivoluzione scientifica in Italia e in Europa, sia nella crisi dell’aristotelismo, sia nella concreta costruzione di una nuova visione del mondo. Faceva parte dell’Istituto Nazionale di studi sul Rinascimento e dell’Istituto Museo Galileo di Firenze.

Condividi
Indietro