Basket in lutto: a 53 anni è morto Cristiano Carlesi.

La notizia è arrivata nella tarda serata di ieri e lascia attoniti. «Tutto il Pistoia Basket – si legge nel comunicato stampa della società – si stringe commosso attorno alla famiglia di Cristiano Carlesi, ex giocatore dell’Olimpia Pistoia a cavallo fra anni Ottanta e Novanta, scomparso ieri a 53 anni . Nato a Prato l’8 aprile 1966, Carlesi ha militato nella Kleenex 1988/89 e poi ininterrottamente dal 1990 al 1993, collezionando complessivamente 97 presenze. Sempre rimasto vicino anche alle sorti del Pistoia Basket, era una presenza ricorrente al PalaCarrara, dai cui gradoni ha spesso seguito la squadra biancorossa nella sua risalita fino alla serie A».
Carlesi, che abitava in Valdinievole e aveva giocato anche a Monsummano e Massa e Cozzile, è stato un buon playmaker, non un campione di prima grandezza in anni in cui i grossi nomi abbondavano sia a Pistoia che a Montecatini, ma un uomo capace di fare squadra, di dare la carica, di contribuire a creare quell’alchimia che è quasi sempre il fattore decisivo dei successi sportivi. In più occasioni è stato coprotagonista dei derby appassionanti fra le due massime realtà provinciali di anni ormai lontani, ma niente affatto sbiaditi nei ricordi dei tifosi di allora.
Con la scomparsa di Carlesi se ne va purtroppo un altro pezzo di una magnifica storia, che merita ancora oggi i nostri applausi virtuali. Uniti adesso a una inevitabile tristezza.

fonte: lanazione.it

Condividi
Indietro