Firenze dedica una strada a Mario Monicelli, lʼautore di “Amici Miei”.

Firenze festeggerà il compleanno di Mario Monicelli dedicandogli una strada nel quartiere San Niccolò. Stavolta non si tratta di una “zingarata” degna di uno dei film del regista romano, ma della decisione di Palazzo Vecchio di  “omaggiare un grande regista e lo spirito dei fiorentini”. La cerimonia è prevista il 16 maggio a Piazza Demidoff, luogo in cui hanno girato alcune delle scene più famose di “Amici Miei”.
Il regista romano, morto nel 2010, aveva spesso dichiarato il suo amore per il capoluogo toscano e per il modo di scherzare tipico dei fiorentini: nel 2009 diventò anche cittadino onorario di Firenze e, per l’occasione, alcuni cinema della città proiettarono gratuitamente i suoi film. Stavolta alla cerimonia ufficiale sarà presente la moglie Chiara Rapaccini che è proprio fiorentina. Emozionata, spiega: “Mario non se n’è mai andato dalla mia città, che adesso gli dedica una via meravigliosa nel giorno del suo compleanno”.
La futura “Via Mario Monicelli” partirà dal lungarno Serristori e arriverà a Via dei Renai. Questo non è il primo omaggio che la città di Firenze rende ai luoghi di Amici Miei: nel 2017 toccò al mitico “Bar Necchi”, che il Comune volle ricordare con una targa “per gli indimenticabili protagonisti della trilogia”. Oggi è stato sostituito dal bar Negroni, ma ogni anno continuano ad arrivare decine di fan che organizzano raduni a tema nei luoghi del film.

fonte: tgcom24.mediaset.it

Condividi
Indietro