Villarosa. Approvato il regolamento sul cimitero.

Nuove regole, a Villarosa, per la collocazione di lapidi, copritomba e monumenti all’interno del cimitero comunale. A stabilirle è stata la giunta municipale approvando le modifiche al regolamento cimiteriale vigente.
Nello specifico, per quanto riguarda le fosse degli adulti, il copritomba dovrà avere una lunghezza di 160 centimetri ed una larghezza di 60 con un’altezza compresa tra i 20 ed i 30 centimetri, mentre le lapidi, o altri segni funerari, potranno avere un’altezza dai 70 ai 90 centimetri, compreso il copritomba.
Per quanto riguarda, invece, le fosse per i bambini di età inferiore ai dieci anni, il copritomba dovrà avere una lunghezza di 100 centimetri ed una larghezza di 40, mentre l’altezza potrà variare dai 15 ai 25 centimetri e, per quanto riguarda le lapidi e gli altri segni funerari, l’altezza potrà oscillare tra i 50 ed i 70 centimetri, compreso il copritomba. Ed ancora, sui copritomba, sulle lapidi, monumenti o altri segni funerari è consentita soltanto, oltre che l’iscrizione dell’epigrafe riportante le generalità del defunto, la collocazione di una cornice portafotografia, di un vaso portafiori e di un contenitore portalumino.
Potranno essere utilizzati marmi e graniti di colore chiaro e la loro manutenzione, così come la conservazione dello stato di decoro, saranno a carico interamente dei richiedenti o loro aventi causa. In caso di incuria, abbandono o morte dei soggetti tenuti alla conservazione, è previsto l’intervento del Comune.

Condividi
Indietro