14 aprile 1980. Muore a Roma Gianni Rodari.

Scrittore per l’infanzia, amatissimo da generazioni di bambini, Rodari inizia la carriera da giornalista collaborando a diverse testate di sinistra, da “L’ordine nuovo”, a “L’Unità”, fino a “Paese sera”. Negli anni Sessanta pubblica “Filastrocche in cielo e in terra”, “Favole al telefono”, “Gip nel televisore. Favola in orbita di Gianni Rodari”. Del 1973 è il suo capolavoro pedagogico scritto per insegnanti e genitori “La Grammatica della Fantasia; introduzione all’arte di inventare storie”.

Condividi
Indietro