“Il caro estinto è sempre più caro”.

Civitavecchia – “Il caro estinto è sempre più caro”. Così si esprime il gruppo consiliare del Partito Democratico dopo che l’amministrazione Cozzolino ha recentemente approvato il nuovo regolamento di polizia mortuaria nel cui contesto vengono disciplinate le concessioni cimiteriali.
“La durata delle concessioni – affermano – Marco Piendibene, Paola Rita Stella e Marco Di Gennaro – viene drasticamente ridotta sia per le concessioni delle tombe di famiglia (i cosiddetti depositi) sia per i loculi che vengono portati a soli trent’anni mentre prima la stessa concessione aveva una durata cinquantennale. Ciò significa che bisognerà pagare un ulteriore tributo imposto ai cittadini da un’amministrazione che nulla ha fatto in questi anni per garantire l’appropriato decoro dei servizi cimiteriali e che non ha trovato di meglio che chiedere più soldi per un servizio che in questi cinque anni è stato gestito in maniera assolutamente vergognosa”.

fonte: centumcellae.it

Condividi
Indietro