8 aprile 1848. La scomparsa di Donizetti, compositore e operista bergamasco.

Muore a Bergamo Gaetano Donizetti, compositore italiano noto soprattutto come operista. Il talento di Donizetti emerge durante le lezioni caritatevoli tenute dal maestro Johann Simon Mayr, che gli procura anche la prima scrittura per un’opera lirica, “Enrico di Borgogna”. “Anna Bolena”, del 1830, è il primo successo internazionale di Donizetti. Dopo questo ne arrivano altri; tra i più famosi vi sono “L’elisir d’amore”, “Lucia di Lammermoor” e “Don Pasquale”.

Condividi
Indietro