6 aprile 1992. Addio ad Asimov, il genio dei romanzi di fantascienza.

A 72 anni muore a Manhattan Isaac Asimov, uno dei più grandi scrittori di fantascienza del Ventesimo secolo. Autore tra l’altro della trilogia della “Fondazione” e di “Io, Robot”. Di origine russa e di famiglia ebraica, Asimov all’età di tre anni segue i genitori a New York. Cresce a Brooklyn dove suo padre gestisce per molti anni un emporio. Laureato in Chimica e Biologia alla Columbia University, insegna presso la prestigiosa School of Medicine dell’Università di Boston. Nel 1939 inizia la sua attività di scrittore che nel 1958 lo porterà a ritirarsi dall’insegnamento universitario per dedicarsi alla scrittura a tempo pieno.

Condividi
Indietro