5 aprile 1975. La scomparsa di Chiang Kai-shek, il presidente di Taiwan.

Muore Chiang Kai-shek, militare e politico cinese presidente della Repubblica cinese di Taiwan. La sua vicenda politica inizia nel 1925 quando assume la guida del partito nazionalista cinese del Kuomintang. Nel 1927 è al comando della “Spedizione settentrionale” nel tentativo, poi vittorioso, di sconfiggere i signori della guerra ed unificare la Cina. Ed è ancora lui a guidare la Cina nella guerra di resistenza contro i giapponesi, divenendo uno dei “Quattro Grandi” leader Alleati. Durante la guerra civile cinese, Chiang viene sconfitto dai comunisti di Mao tse-tung ed è costretto a ritirarsi a Taiwan.

Condividi
Indietro