19 marzo 2008. Muore lo scrittore di fantascienza Arthur Clarke.

Uno dei suoi racconti più famosi, “La sentinella”, ispirerà il regista Stanley Kubrick per il film ”2001: Odissea nello spazio”. A Clarke sono dedicati anche un asteroide e l’orbita geostazionaria della Terra è chiamata “Fascia di Clarke” perché lui, per primo, ne aveva ipotizzato l’utilizzo da parte di satelliti per telecomunicazioni.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro