Morto Jerry Merryman, inventò la calcolatrice tascabile.

Merryman, ingegnere elettrotecnico, nacque vicino alla piccola città di Hearne, nel Texas centrale, il 17 giugno 1932. All’età di 11 anni diventò il riparatore della radio per la città. Poi entrò nel team della Texas Instruments, composto da tre persone, a cui fu affidato il compito di inventare la calcolatrice portatile. Il team era guidato da Jack Kilby, che con l’invenzione del circuito integrato nei computer ha vinto il premio Nobel, e includeva anche James Van Tassel.
I tre fecero consistenti progressi nel settembre 1967, tanto da richiedere un brevetto, che fu successivamente rivisto prima dell’applicazione finale nel giugno 1974. Il prototipo di calcolatrice che hanno ideato è ora allo Smithsonian Institution.
Il dispositivo è entrato nell’uso comune negli anni ’70 è ha rappresentato una rivoluzione rispetto ai calcoli scarabocchiati a penna. Ora le calcolatrici sono a portata di mano sui computer e anche sugli smartphone.

fonte: ansa.it

Condividi
Indietro