Il basket piange Bucci: muore a 70 anni il coach della stella delle V nere.

L’ultima volta che ha visto la sua Virtus Bologna è stato a Firenze, nella semifinale della Coppa Italia contro Cremona: sofferente, ma Alberto Bucci aveva sempre affrontato la sua malattia con grande dignità, sempre a contatto col parquet. Oggi il coach della stella delle V nere (1984) ci ha lasciati: un vuoto enorme in tutto il basket italiano.
“Albertone”, come veniva chiamato da tanti, avrebbe compiuto 71 anni il 25 aprile. Bolognese doc, ha esordito ad appena venticinque anni come allenatore in Serie A, sulla panchina della Fortitudo Bologna al posto di un altro mito della panchina, Dido Guerrieri. Rimini e Fabriano le sue successive tappe prima dell’approdo in Virtus, guidata in più occasioni e con altri due scudetti conquistati, nel 1994 e 1995.

continua a leggere

Condividi
Indietro