Addio a Jan Michael-Vincent, star maledetta di “Un mercoledì da leoni”.

Jan-Michael Vincent, che con “Un mercoledì da leoni” ha fatto sognare intere generazioni, è morto a 73 anni per un arresto cardiaco. L’attore è deceduto il 10 febbraio nel North Carolina, ma la notizia – rilanciata dai media Usa – è stata diffusa un mese dopo. Vincent ha conosciuto il grande successo anche grazie alla serie tv degli Anni 80 “Airwolf – Tuono d’acciaio”.
Vincent ha mosso i primi passi negli Anni 70 con piccoli ruoli in “Lassie”, “Bonanza” e “Gunsmoke”, ma è con “Un mercoledì da Leoni” che arriva al grande pubblico. Fisico scolpito, aria spavalda, grazie al ruolo del surfista Matt Johnson è rimasto impresso nella memoria di tutti.
Candidato per ben due volte ai Golden Globe per “Allucinante notte per un delitto” e “Venti di guerra” non è mai riuscito a conquistare l’ambita statuetta. Era malato da tempo.

fonte: tgcom24.mediaset.it

Condividi
Indietro