9 marzo 1994. La scomparsa di Bukowski, poeta undergound.

Muore a San Pedro lo scrittore Charles Bukowski. Accostato spesso alla beat generation per il suo atteggiamento anticonformista e per lo stile disadorno, Bukoswki ha sempre rifiutato ogni etichetta e dichiarato apertamente d’ispirarsi, per i suoi libri, solo alla sua città. Bukowski scrive moltissimo: centinaia di poesie, racconti e sei romanzi. Tra i suoi lavori più famosi “Factotum”, “Storie di ordinaria follia”, “Post office”.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro