23 febbraio 1986. La morte di Nino Taranto, straordinaria “spalla” di Totò.

Muore a Napoli Nino Taranto, grande attore comico italiano, indimenticabile spalla di Totò in molti dei suoi film. La scena della vendita della Fontana di Trevi, in “Toto Truffa ‘62”, fa ormai parte della storia del cinema comico italiano. Taranto inizia la sua carriera nel 1933 nel teatro di rivista. Oltre al teatro e al cinema, è uno dei comici in assoluto più presenti nella radio e, dagli anni ’60, colleziona innumerevoli apparizioni televisive che contribuiscono a rafforzarne la fama.

Condividi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Indietro