Milano. Baggio: posti esauriti al cimitero.

Il cimitero di Baggio diventa “off limits” per i defunti non residenti nelle vie limitrofe allo stesso. D’ora in poi, infatti, non sarà più possibile chiedere di tumulare o inumare il proprio caro nello storico cimitero di via Monsignor Oscar Arnulfo Romero per mancanza di spazi. Con una determina del dirigente dell’area Servizi Funebri e Cimiteriali dello scorso 6 febbraio, l’amministrazione comunale ha infatti posto un “limite geografico” rivedendo i criteri di ammissione per sepolture, cellette e colombari: sarà possibile solo nel caso in cui il defunto abbia avuto come ultima residenza una delle vie che ricadono sotto le parrocchie di Sant’Apollinare e Sant’Anselmo da Baggio e in particolare in strade “limitrofe” al cimitero.

continua a leggere

Condividi
Indietro